Informazioni, vacanze, viaggi, turismo, cultura e spettacolo della cittā di Olbia

Sole, mare, spiagge, alberghi, residence della citta di olbia


Menu sito:
Salta il menu


Nuraghe Riu Mulinu

Sei nella sezione: Cultura > Archeologia

Vai al sotto menu

Le mura di recinzione del Nuraghe Casteddu, sovrastato dal monte omonimo

Nuraghe Riu Molinu

Etā prenuragica e nuragica.


Descrizione del sito:
Il Nuraghe Riu Mulinu sorge sulla vetta del colle Su Casteddu, dominando l'intero golfo di Olbia.
Precede la torre una poderosa muraglia, con uno sviluppo di quasi 250 metri ed un'altezza di 5, che recinge interamente la cima del colle.
La costruzione presenta la caratteristica forma circolare di circa 8 metri di diametro. Oltre la sala č presente, sul lato destro del corridoio, una garrita e un vano scala che conduce a una fossa sacrificale, nella quale furono rinvenuti frammenti di ossa combuste e materiale ceramico.
Di particolare rilevanza anche il bronzetto, rinvenuto durante gli scavi del 1939, rappresentante una donna che trasporta un'anfora sul capo. In seguito a questi ritrovamenti, gli studiosi sono concordi nel ritenere che la Torre fu edificata intorno al 1600 - 1300 a.C., e che solo nel VI-V secolo a.C. il nuraghe perse la sua funzione per essere destinato a luogo di culto.

Come arrivare: superato il cavalca ferrovia in direzione via dei Lidi girare subito a sinistra in via Mincio, percorre per circa 2 Km la strada vicinale per la chiesa di Cabu Abbas. Arrivati al vecchio cimitero abbandonato proseguire a piedi in direzione Nord-Est lungo il sentiero segnalato.Il sito č liberamente accessibile in qualsiasi ora del giorno.

Servizi disponibili nel sito: nessuno.


ORARIO APERTURA TUTTI I GIORNI 11:00 - 19:00
INFORMAZIONI COOP. IL CONTRASTO: +39 348 8822278







Assessorato al Turismo del Comune di Olbia | info@olbiaturismo.it

Torna ai contenuti | Torna al menu