Informazioni, vacanze, viaggi, turismo, cultura e spettacolo della città di Olbia

Sole, mare, spiagge, alberghi, residence della citta di olbia


Menu sito:
Salta il menu


Il litorale Nord

Sei nella sezione: Itinerari > Olbia e dintorni

Vai al sotto menu

Le spiagge del litorale a Nord della città


Sono il nostro asso nella manica, il fascino discreto per cui un turista decide non solo di passare, ma di risiedere nella nostra città. Perché sono poche le città come questa offrono arenili liberi e vicini a disposizione del visitatore, dotato soltanto del più tradizionale zaino in spalla. L'Aspo, azienda dei trasporti pubblici, effettua infatti trasporti frequenti e scorrevoli da maggio a settembre in quasi tutti i litorali olbiesi. Ciascun turista che sia appena sbarcato da un volo o da un traghetto proveniente dalla penisola può godersi gratis (o quasi) le nostre ammiratissime spiagge. Per esigenze di sintesi, qui inseriamo le principali, rappresentative della misteriosa magia delle estati olbiesi.

Branco di pesci nei fondali adiacenti le spiagge del litorale olbiese
Scorcio di spiagge del litorale nord

1) Pittulongu


È LA spiaggia olbiese per eccellenza: sia per legami affettivi con i più antichi terranovesi, sia per l'effettiva vicinanza: dista dal centro appena 5 km, e si può raggiungere o in auto seguendo la strada provinciale per Golfo Aranci, oppure con la linea 4. Il servizio di linea dell'Aspo tocca infatti i punti centrali della città, partendo ogni mezz’ora, dalle 8 alle 19, dalla piazza della Sacra Famiglia.
Il litorale di Pittulongu è ampio ed esteso, sicuro e confortevole. Equamente diviso fra zone libere e zone gestite dagli stabilimenti di balneazione che affittano sdraio e lettini. Numerosi anche ristoranti e punti di sostentamento, con diverse possibilità di spesa. Pittulongu è una spiaggia interclassista: giovanissimi e ragazzini appena arrivati in pullman o scooter si sistemano accanto a scafate signore che hanno appena posteggiato il loro fuoristrada. Pochissimi gli ingombri di pontili o imbarcazioni.
Questa lunga distesa bianca è una delle più affollate nei mesi estivi, segno evidente della sua popolarità.

2) Mare e Rocce


Non si capisce bene perché, ma tra le spiagge del litorale nord, "Mare e rocce" sia considerata decisamente la più "in". Frequentatissima, sebbene non particolarmente estesa, e circondata da eleganti ville, gremita a tutte le ore e per tutti i mesi estivi.
Di fatto, accanto ai tradizionali turisti della domenica, gli olbiesi di un certo ambiente si ritrovano tutti qui: ci si conosce, si scambiano notizie, in qualche modo si fa "gossip". Anche qualche star dello spettacolo, forse stanca della ribalta troppo invadente della Costa Smeralda, si è di recente accasata qui.
Il mare è splendido, la spiaggia altrettanto. Forse però "Mare e rocce" non è la meta migliore degli amanti della privacy e del relax in solitudine. Si trova a soli 6 chilometri da Olbia e si può raggiungere sia con la linea 4.,sia in macchina percorrendo la litoranea per Golfo Aranci. In loco esistono diversi ristoranti, e si potrebbe trovare qualche difficoltà di parcheggio.

Giallo, rosso,blu, viola, arancione; sono questi i colori dei coralli dei nostri mari
Spiaggia Bados

3) Bados


Il più lontano fra i litorali a nord di Olbia: dista circa 8 chilometri dal centro, ed è in pratica l'ultima propaggine olbiese prima del confine di Golfo Aranci. La strada per raggiungere Bados(etimologia incerta: forse significa proprio "guadi" in sardo) è sempre la provinciale . In pullman, è l'ultima stazione della linea 4. Un piccolo gioiello: sabbia minuta e bianca, acqua trasparente, fondale leggermente digradante la rendono sicurissima per i bambini e nuotatori non provetti. Ha una configurazione a semicerchio ed è riparata dai venti. Pur conservando ancora ampi spazi liberi, da qualche anno esistono due ditte che forniscono servizi di ombrelloni, sdraio e noleggio di piccole imbarcazioni. Per chi desidera mangiare degli snack o veloci pranzi estivi, ecco un paio di baretti stagionali. Dietro la spiaggia, a circa 150 metri, sono aperti un vasto parcheggio comunale ed i servizi igienici pubblici. (e.m.)






Assessorato al Turismo del Comune di Olbia | info@olbiaturismo.it

Torna ai contenuti | Torna al menu