Informazioni, vacanze, viaggi, turismo, cultura e spettacolo della città di Olbia

Sole, mare, spiagge, alberghi, residence della citta di olbia


Menu sito:
Salta il menu


Area Extraurbana Sud

Sei nella sezione: Itinerari > Storico culturali

Vai al sotto menu




Area Extraurbana Sud Città


Fattoria romana de S’Imbalconadu (II sec. a. C.)

Complesso archeologico scavato negli Anni Novanta, che presenta pianta quadrangolare con un recinto esterno, una corte centrale e la base di una torre. Durante gli scavi furono scoperti dei vani per la vinificazione e la panificazione.

Tomba di giganti de Su Monte e S’Abe

Sepoltura collettiva legata alla civiltà dei nuraghi, la cui presenza è giustificata dal vicino Nuraghe Casteddu. E’ la più grande della Sardegna.

I resti della Pianta quadrangolare della fattoria di s'Imbalconadu

Castello Pedres

Fu costruito nel XIII secolo dai Visconti, la potente famiglia di Pisa che tenne le sorti del giudicato di Gallura, di cui Olbia, col nome di "Civita" prima e "Terra Nova" poi, era il capoluogo.
Sorge prossimo alla tomba dei giganti appena descritta, e costituisce uno dei monumenti medievali più noti della Sardegna.

Tombe dei giganti con vista sul Castello Pedres


Assessorato al Turismo del Comune di Olbia | info@olbiaturismo.it

Torna ai contenuti | Torna al menu